Il vangelo secondo Gesù Cristo (José Saramago)

Saramago ci racconta il suo punto di vista sulla vicenda di Cristo Partiamo subito con un distinguo: questo libro è un romanzo, non un vangelo “ufficiale” né un apocrifo (uno dei vangeli non riconosciuti dalla Chiesa). E come romanzo va preso. Sì, diciamo anche, subito, che la Chiesa si è scagliata contro Saramago per questo romanzo, mettendolo – se ho capito bene (scusate ma per mancanza di tempo non ho fatto ricerche approfondite) – all’indice. Ma cosa c’è di “scandaloso” in questo romanzo? Niente, appunto perché è un romanzo. Un romanzo che tratta la natura umana di Gesù, che lo disegna come uomo, che alla fine – anche – combatte con Dio, quasi un sovversivo, ma che rimane intrappolato in qualcosa di più grande di lui. E diventa, volente o nolente, un mezzo nelle mani di Dio. La trama la accenno solamente: Saramago si appoggia ad alcuni tratti dei vangeli, ed alla tradizione cristiana, per ricostruire la vicenda della famiglia di Nazareth. Ma con alcuni dettagli diversi, come il fatto che Gesù è primogenito, figlio di Dio (confermato da Dio stesso), ma non figlio unico. La storia è calata nella realtà dell’epoca, con i romani “oppressori” da un lato ed i ribelli dall’altro (tanto che Giuseppe muore, in croce, confuso per un ribelle). Gesù cresce in un ambiente ostile, in una famiglia “media”, con un padre, Giuseppe, falegname, sì, ma non tanto bravo da avere molte commesse di lavoro; anzi, piuttosto ordinario da tirare a campare a stento. Con una […]

Questo blog si serve di cookie tecnici per l'erogazione dei servizi e ospita cookie di profilazione di terze parti, utilizzati per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Se vuoi saperne di più a riguardo, compreso come cancellarli e/o bloccarli, accedi alla pagina Cookie Policy per visionare l'informativa completa, altrimenti clicca su "OK" per accettarli esplicitamente. Se prosegui nella navigazione sul sito acconsenti tacitamente al loro uso. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi